Cambia lingua

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

LA STORIA OPITERGINA

06/09/2016

Nella storia Romana un capitolo è rappresentato dai “ municipium romano” ovvero quelle città che godevano dei favori di Roma e rappresentavano importanti realtà, espressione del proprio territorio e della propria cultura; Oderzo è stata parte di questa passata realtà.     Ma come qualche volta capita la storia si ripete. Sabato 27 agosto la storia si è ripetuta.   Per un giorno, questa bellissima e accogliente cittadina è ritornata ad essere protagonista della storia con un cammino lungo un anno raccogliendo il testimone da Vinci, altra cittadina importante, avviandosi così verso un appuntamento che, magari i libri di storia non riporteranno,  resterà  inciso nella storia della gente.                                    
Campionato Italiano Uccelli Canori: la storia si è ripetuta, così come nei secoli scorsi, il centro è stata “Opitergium” il “municipium canoro” una cittadina che ha accolto centinaia di persone che hanno testimoniato con la loro presenza, con la loro partecipazione ed impegno una cultura che è tradizione e prevarica il tempo perché è nel tempo raggruppando le storie delle Regioni, delle Provincie fino ad arrivare alle radici della storia dell’uomo e delle sue esigenze.                                                                                           
 A qualcuno potrebbe rappresentare solo uccelli che cantano, ma questo è “solamente” l’espressione di un popolo, di una comunità, di una famiglia o di una persona che incarna il rapporto uomo-natura e si manifesta in un evento: come si potrebbe capire e comprendere una persona che percorre ore di viaggio solo per dire “io c’ero” o un pulman con cinquanta persone che attraversa la notte per apparire al sorgere del sole consegnando il suo prezioso carico? Si potrebbe raccontare di passioni, sentimenti, pensieri, orgoglio, gelosie, tensioni e soddisfazioni ma diventerebbe riduttivo, così come sarebbe riduttivo racchiuderli in un foglio di storia.                                                                                                                       
Onore ai vincitori ed ai vinti perché testimonieranno la storia dal passato, del presente e del futuro accompagnandoci nei sogni che ci rendono ancora orgogliosamente bambini:    a Oderzo non si è incontrato il popolo dei commenti, delle ipotesi o delle teorie, ma la  Persona con il suo bagaglio umano, condividendolo semplicemente tra una fetta di salame e un bicchiere di vino: grazie di esserci.

​​​​​​​Vedi foto