Cambia lingua

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

GESTIRE TRE GRANDI FIERE LA STESSA DOMENICA E’ STATA DURA MA L’ESSERCI RIUSCITI E’ MOTIVO DI FELICITA’.

20/09/2015

Riese Pio X – Sant’Angelo di Piove e la nuova Fiera di Ceneda (fuoriuscita dal “gruppetto” che fa capo a Godega), pur svolgendosi nella stessa domenica, hanno ampiamente superato tutte le più rosee aspettative. Si temeva circa una cattiva distribuzione dei concorrenti, ma questi, sulle precise indicazioni dei Dirigenti AORfu/fFIMOV si sono molto bene disciplinati garantendo con la loro presenza la buona riuscita delle 3 manifestazioni.

Complimenti ai nuovi dirigenti di Sant’Angelo che si sono insediati con molta determinazione e consapevolezza nel ruolo di successori dei vecchi che hanno lasciato. La Fiera di Sant’Angelo di Piove è sicuramente una delle più frequentate dagli appassionati padovani e presenta sempre delle mostre collaterali di assoluto intereresse. Esame superato alla grande anche per un’ottima partecipazione non solo di Uccelli ma di tanti altri di animali in genere. In quanto poi al pubblico elemento sempre molto importante per determinare la buona riuscita, ebbene, la Fiera di Sant’Angelo è una delle più frequentate!

Complimenti al nuovo staff direttivo presieduto da Ivo Dondolato coadiuvato da Angela Furlanetto. Un caro saluto a Flavio Michieli e a Illario Coccato che tanto hanno dato per rendere la Fiera di Sant’Angelo quella realtà che è!  

Un voto altissimo anche a Riese, dove gli organizzatori  capitanati da Luciano Ceccato, dal fido Carlo Cusinato e da uno stuolo di valenti collaboratori, possono godere tra l’altro del un meraviglioso parco e della barchessa di villa Eger, in passato sede pure di un prestigioso Campionato Italiano Uccelli Canori. Anche in questa sede gli organizzatori oltre ad una ottima partecipazione di Uccelli e vari altri animali tra cui una grande esposizione di asini di cui Riese è famosa, hanno dato largo spazio a tutta una serie di interessanti bancarelle di artigianato, che hanno attirato l’attenzione del numeroso pubblico. Anche a Riese si è intrapresa già da anni la bella abitudine di esibire mostre a carattere culturale, che integrano a dovere lo spettacolo di per sé già grande di uccelli e animali. Va altresì ricordato che il giorno prima a Riese, si è tenuta la  ormai celebre rassegna cinofila in notturna, un evento di grande interesse.

A Ceneda nel meraviglioso parco naturale, inserita nel contesto dell’antica Fiera di Sant’Osvaldo si è svolta infine la terza Fiera AORFINA. In questo caso l’Associazione veneta ha chiesto collaborazione all’ANSFV/FIMOV che presieduta dal Presidente Walter Moretti, ha partecipato con Giudici e Concorrenti alla splendida riuscita della manifestazione. La Fiera di Ceneda recentemente uscita dal “gruppetto” di fiere che fanno capo a Godega, ha festeggiato alla grande con cento brindisi il successo, che ha visto premiato le fatiche di Alessandro Vecchiato e del suo staff di organizzatori. Stracciati alla grande tutti i record di presenze e partecipazione, a dimostrazione tangibile che con la FIMOV si può non solo continuare, ma migliorare e progredire. Mentre tutto il resto e’ stato, e’ e rimarrà solo fumo!!!!

A Ceneda presente anche Giuseppe Bonazzi responsabile della Fiera di Cisano (altra fuoriuscita dal “gruppetto godeghese”), che ha potuto verificare con mano la DIFFERENZA in tutti i sensi tra “il prima e l’attuale” e ancora di più apprezzare la “MANO FIMOVINA”.

Cordiale colloquio con tanti dirigenti della Fiera in primis con il Presidente Aldo Buosi che si è compiaciuto per il grande e caparbio lavoro di Alessandro Vecchiato.     

UNA CITAZIONE INTERESSANTE: GLI UCCELLI CANORI ESPOSTI NELLE 3 FIERE SONO STATI 811 - TANTI QUANTI UN GRANDE CAMPIONATO ITALIANO. A BUON INTENDITORE…….

 

Nella foto da sx Graziano Fabris Presidente AORfu – Walter Moretti Presidente ANSFV – uno stanchissimo, ma felice Alessandro Vecchiato anima della Fiera – Giuseppe Bonazzi dinamico organizzatore dell’antica Fiera di Cisano e un collaboratore.