Cambia lingua

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

CHIARIAMO PERCHE' FORSE IL NOSTRO MESSAGGIO NON E' STATO RECEPITO PER COME VOLEVASI INTENDERE - POVERO

25/06/2015

Domenica 21 scorso il “genaral” (quanto ci piace nominarlo così come lui ebbe a definirsi un tempo non lontano, ha trascorso la mattinata in una sua “fieretta” mostrando ai suoi subalterni, il contenuto del suo smartafone. Cosa vi appariva di così importante? Vediamolo insieme!  

Orbene nella notizia dal titolo “Bomba dell’ultima ora” apparsa sul sito FIMOV ad un certo punto viene scritto: …… ci siamo seduti sulla riva del fiume ad aspettare ecc.” A FAVORE DEL “GENARAL” VISTO CHE NON CI E’ ARRIVATO” CHIARIAMO: Non consideriamo cadaveri coloro che finalmente hanno aperto gli occhi e hanno avuto il coraggio di tornare al sicuro nella “casa madre” per CONTINUARE A VIVERE……. e affinché capisca, ricordiamo la ben conosciuta parabola cristiana, “quando il figliol prodigo dopo essersene andato per i fatti suoi è tornato a casa, il Padre, ha ucciso il vitello più grasso per festeggiare il suo ritorno e con esso  la sua rinascita premiando quel figlio, che aveva capito la differenza del mondo esterno e la sicurezza della sua casa”. Ed è quello che si stà facendo in AORfu/FIMOV e nelle altre Associazioni Regionali. Per CADAVERI quindi, non vanno intesi coloro (gli uomini), che tornano a casa, BENSI’ LE IDEE - IL COMPORTAMENTO - IL FARE - L’AGIRE - IL FALLIMENTO TOTALE DI TUTTO UN MONDO AVVERSO CHE STA’ FINENDO, ma questo, SI E’ CAPITO, che non tutti sono riusciti a CAPIRE!!!!!!!! Povero ”GENARAL” sei proprio come colui al quale le viene indicata con il dito la Luna, ma che, anziché guardare il pianeta, lui, guarda il dito che lo indica - mmmmmmmmm!!!!……………………..!!!!!!!

ADESSO CHE SI E’ SPIEGATO PER BENE, CI PIACEREBBE TANTO CHE ALLA PROSSIMA OCCASIONE IL “GENARAL” FACESSE LEGGERE IL CONTENUTO DI QUESTO CHIARIMENTO AI SUOI SUBALTERNI.

 NE SAREMO INFORMATI……………..