Cambia lingua

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

A SACILE LA COMMISSIONE TECNICA NAZIONALE DELLA FIMOV HA DISEGNATO A DOVERE IL CAMPO DI GARA DOVE SI SVOLGERA’ IL PROSSIMO CAMPIONATO ITALIANO UCCELLI CANORI.

26/06/2013

È bastato poco più di un’ora per omologare quello che sarà il teatro del prossimo CIUC promosso dalla FIMOV in collaborazione con la Pro Sacile. Nella città che è stata il “Giardino della Serenissima”, ma pure la culla di tutte le Fiere degli Uccelli, il Campionato Italiano Uccelli Canori vivrà un momento molto particolare.

Vero è che “Mamma” Sacile con la sua plurisecolare “Sagra dei Osei” ha da sempre il fascino sufficiente per richiamare da sola, ad ogni edizione, centinaia e centinaia di Uccelli Canori, ma l’occasione del CIUC è ghiotta assai tanto, che con ogni probabilità saranno battuti tutti i record  in fatto di ingabbio.

La notte tra il 16 e il 17 agosto vedrà partire da ogni parte d’Italia, là dove esiste la tradizione fieristica tutti gli appassionati veri del bel canto, perché anche il CIUC ha il suo grande fascino che unito a quello della “Vecchia Sagra” diventerà un richiamo fortissimo al quale nessuno vorrà mancare.

Confermate le borse di allevamento, le modalità delle premiazioni e il regolamento con una unica eccezione: per l’occasione Sacilese la categoria Quaglie torna in prima fascia accanto a Merli – Sasselli – Tordi – Fringuelli - Tordine e Allodole.

In seconda fascia vengono confermati Cardellini e Lucherini, che con ogni probabilità considerata la loro costante e continua crescita li vedrà quanto prima gareggiare in prima fascia; la questione sarà dibattuta nella prossima riunione ufficiale del  Consiglio di Presidenza Nazionale di fine gennaio 2014.

Restano in terza fascia Passeri – Peppole e Cesene.

E’ in fase di allestimento il pieghevole che presenterà l’avvenimento e che quanto prima verrà distribuito agli appassionati e pubblicato in questo sito.

Terminati gli impegnativi lavori i membri della CT e del CPN si sono trasformati come per incanto nella solita allegra e spensierata “combriccola” onorando alla grande la buona tavola di un tipico ristorante sacilese.

Con un occhio rivolto al cielo, confidando molto nella clemenza di Giove Pluvio arrivederci dunque al 17 agosto 2013 in quel di Sacile! per un grande, unico e inimitabile CAMPIONATO ITALIANO UCCELLI CANORI! 

 

PER UNA DISGRAZIATA DIMENTICANZA MANCA IL SOLITO ESAURIENTE SERVIZIO FOTOGRAFICO