Cambia lingua

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

LA COPPA ITALIA UCCELLI CANORI A BLESSANO (UD)

17/03/2013

Dopo l’inizio un po’ in sordina di domenica 10 marzo in quel di Bertiolo (UD), a pochi km di distanza e sempre in Friuli, è la volta della Coppa Italia intitolata alla memoria di ben cinque aderenti di fatto alla FIMOV, che nel 2012 ci hanno lasciato per sempre. E’ pur vero che il mondo FIMOV è vasto, ma cinque grandi dirigenti ed espositori in meno è magari un po’ troppo - speriamo veramente in un 2013 più clemente! Ricordiamo i loro nomi: Bruno Bariviera Veneto – Tomaso Mazzoli e Maurizio Pinat Friuli – Ivo Matteini e Claudio Cicognani Emilia Romagna.

Ad accogliere l’importante memorial è stato Blessano un paesino di nemmeno 650 persone, ma che da ormai quasi un quarant’ennio aderendo all’ANSFV/FIMOV organizza un Fiera degli Uccelli di tutto rispetto in collaborazione con la locale Associazione Proloco

E’ una mattinata che poco si presta al canto degli uccelli tanto, che appena terminata la gara canora incomincia pure a cadere qualche fiocco di neve, ma la gente continua ad affluire a migliaia perché il richiamo della grande passione per le Fiere degli Uccelli è sopita fin da troppi mesi e non può essere né il freddo, né un po’ di neve a fermare questo pubblico davvero straordinario e meraviglioso che pratica le Fiere degli Uccelli FIMOV.

Tantissimi anche i concorrenti – espositori con Canarini - Indigeni - Esotici e Ibridi, ma anche tanti Uccelli e animali da cortile. Blessano, è stata davvero una lieta sorpresa.

Buonissima pure la presenza di cani per una mostra cinofila tra le più ambite nel Triveneto.

La Coppa Italia, abbiamo ancora una volta potuto verificarlo, ha nuovamente richiamato la parte più buona e sensibile, quella veramente disinteressata degli appassionati. Non c’erano Borse di Allevamento, né tanto meno premi in denaro in palio, ma solo e semplicemente una Coppa ai primi tre classificati di ogni categoria; ma c’era un motivo molto più nobile, che era  quello di ricordare delle persone vicine al nostro mondo, che con Noi hanno vissuto una vita, che oggi non ci sono più e ai quali sarebbe stato doveroso da parte di tanti altri tributare l’ultimo ufficiale saluto e l’ultimo ufficiale applauso. I Concorrenti –Garisti presenti hanno desiderato più tutto ricordare la memoria dei cari estinti con la loro presenza sapendo di rinunciare al vil denaro! verso il quale è sempre diversamente attratto qualche altro…………… !!!!!.

A Blessano, sono stati comunque presentati ben 398 soggetti canori, contro i circa 200 che abitualmente venivano iscritti negli ultimi anni, quindi una esposizione raddoppiata, grazie alla massiccia presenza di Veneti, ma anche di  rappresentanze di altre Regioni.

Una ospitalità all’altezza del particolare momento, ha accolto oltre ai Concorrenti – Garisti, i Giudici e i membri della Federazione che sono rimasti molto soddisfatti.

Un nugolo di Autorità Comunali - Provinciali e Regionali unitamente ai parenti dei cari scomparsi, hanno poi premiato i concorrenti nelle ormai 10 canoniche categorie delle quali riportiamo le classifiche.

 

Allodole:  1° Antonio Campardo - 2° Giuseppe Turchetto – 3° Gildo Poloni – 4° Zaverio Tumiotto – Gianni Lusa;  

 

Merli: 1° Guerrino Rossi – 2° Lino Simeoni – 3° Giuseppe Lucchetta – 4° Giulio Rocchetto – 5° Moreno Gotti;

 

Fringuelli: 1° Elvira Poloniato – 2° Alex Brunelli – 3° Gianni Lusa – 4° Mario Marangon – 5° Giuseppe Marchetti;  

 

Tordine: 1° Zaverio Tumiotto – 2° Santo Ciani – 3° Guido Viol  -  4° Renato Corrazza – 5° Augusto Visano;

 

Quaglie: 1° Fabio Cimiero – 2° Lino Piazza – 3° Pio Piazza – 4° Centro Fauna – 5° Adriano Buso;

 

Tordi: 1° Lucio Barnaba – 2° Gianni Lusa – 3° G. Luigi Botteon – 4° Denis Visentin – 5° Augusto Visano;

 

Sasselli: 1° Denis Visentin – 2° Raffaele Zambon – 3° Aldo Brunelli – 4° Giuseppe Leon – 5° Renato Corrazza;

 

Peppole: 1° Elvira Poloniato – 2° Pierino Goi;

 

Lucherini: 1° Renato Corrazza – 2° Augusto Visano – 3° Roberto Picco – Mario Marangon – 5° Guido Viol; 

 

Cardellini: 1° Mario Marangon – 2° Stefano Bensa - 3°Guido Viol –  4° Pierino Goi – 5° Augusto Visano