Cambia lingua

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

CENA DEL SORRISO

24/10/2012

Carissimi tutti è arrivato il nostro grande momento, il momento del nostro incontro annuale, quando ci ritroveremo  veramente tutti insieme per vedere quanti siamo, per unirci sempre di più, per fraternizzare e diventare sempre più Amici .

Prima di estendervi l’invito che troverete comunque dettagliato nel retro della presente desidero fornirvi alcune indicazioni che trovo molto ma molto importanti e che il convivio del 19 ottobre scorso ha una volta di più suggellato un rapporto davvero solido. 

Con i I86 presenti sono stati affrontati argomenti importanti: l’attenzione agli attacchi con lusinghe e promesse che possono venire da altre associazioni che hanno nella loro povertà la capacità di catturare sempre qualche “allocco”

Si è parlato a lungo dell’ importanza del Salone Coppa dei Campioni e del suo grande Mercato. Il Salone è giunto alla sua 39^ edizione ed è un patrimonio morale e culturale che appartiene all’intera Nostra Associazione. Esso ha però bisogno del sostegno morale ed economico di tutti. Si è chiesto che ognuno secondo le proprie possibilità  dia il proprio aiuto con un appello particolare verso quelle Associazioni che fortunatamente possono di più, ma anche ai Giudici e ai Concorrenti.

Si è parlato di influenza aviaria e dei buoni auspici esistenti tra la nostra AORfu e il Centro profilattico di Legnaro dove affronteremo anche il problema Quaglie.

Si è parlato dell’obbligo di tesseramento di tutti coloro che arrivano in Fiera. Ma l’argomento assai serio sarà deliberato nel corso dell’Assemblea dei Presidenti che avverrà domenica 3 febbraio 2013. (Seguirà invito ufficiale con ODG dettagliato). 

Ma è di un altro particolare che ora mi preme scrivervi un particolare di cui non ho fatto cenno il 19 scorso perché non ne ero a conoscenza. Ebbene carissimi tutti è con grande gioia che ora posso comunicarvi il risultato tecnico di questa annata che si è conclusa con un motivo veramente positivo: una grande crescita generale.

Tutto è incominciato nel 2008 quando abbiamo deciso di unificare i premi di tutte le categorie  compresi quelli degli Uccelli da gabbia e voliera (sempre trascurati rispetto alle altre categorie). Ciò inizialmente ha suscitato perplessità (e ha pure provocato la “fortunata”  scissione con colui (una persona sola ) che non condivideva. Nello stesso anno abbiamo dato un grande impulso al Salone, premiando la qualità degli uccelli esposti e dando un forte impulso al mercato di uccelli indigeni, esotici, ibridi e canarini. Nel 2010 abbiamo dato risalto ai piccoli uccelli canori (Cardellini – Lucherini - Peppole), nel 2011 abbiamo riconosciuto loro una premiazione simbolica, nel 2012 li abbiamo inseriti di diritto nelle premiazioni del Trofeo Veneto. L’oculatezza di queste scelte ha portato a questi risultati  che siamo orgogliosi di dividere con tutti voi che ne siete la parte integrante e beneficiante.

 

**** ALLODOLE:  25 (nel 2011 sono stati 27) – FRINGUELLI:  28 (nel 2011 sono stati 32)  – MERLI: 20 (nel 2011 sono stati 18) – QUAGLIE:  23 (nel 2011 sono stati 20) - TORDINE: 30 (nel 2011 sono stati 25) – TORDI: 35 (nel 2011 sono stati 37)  – SASSELLI: 26 ( nel 2011 sono stati 19) CARDELLINI: 27 (nel 2011 sono stati 19) – LUCHERINI 22 (nel  2011 sono stati 21)  – PEPPOLE: 20 (nel 2011 sono stati 16) - CANARINI: 39 (nel 2011 sono stati 36)  – ESOTICI: 41 ( nel 2011 sono stati 35)  – IBRIDI: 27 (nel 2011  sono stati 22).

**** SIAMO PASSATI DAI 5.029 UCCELLI CANORI DEL 2011 AI 6.234 DEL 2012 AI QUALI AGGIUNGRERE ALTRI 936 TRA LUCHERINI–CARDELLINI E PEPPOLE - DAI 2.028 GRUPPI DI UCCELLI DA GABBIA E VOLIERA del 2011 AI 2.521 DEL 2012!!!

**** NUMERI CHE SI COMMENTANO DA SOLI - UN GRANDE SUCCESSO. Verificare sito internet

**** Hanno contribuito al giudizio 64 Giudici altamente qualificati, guidati da 10 Commissari e 11 Ispettori provenienti da appositi corsi di formazione e continui aggiornamenti.

Abbiamo avuto un leggerissimo calo nelle categorie Allodole – Fringuelli  e Tordi, ma per riscontro vedesi le altre categorie, e si consideri il momento di crisi che, voglia o no, attanaglia anche il nostro mondo, dove però la passione quella vera quella grande fa dimenticare tutto. Alla luce di questi risultati, avanti su questa strada, più uniti che mai, questi siamo Noi questa è l’ AORfu!.

**** Il 9 dicembre la Nostra Grande Festa all’Antica Postumia

**** Il 6 gennaio il Nostro Grande Salone - Coppa dei Campioni