Cambia lingua

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

IL TROFEO DELLE REGIONI A BREMBATE SOPRA

06/05/2012

Successo oltre le aspettative l' edizione del " TROFEO DELLE REGIONI" tenutasi SABATO 21 APRILE 2012, voluto e organizzato dall' AMOV. di concerto con la locale Sezione Cacciatori A.C.L. capitanata dal Presidente Sig. Crippa Giuseppe.Infatti, sin dalle prime luci dell'alba l'avvenimento si è concretizzato dal susseguirsi di arrivi di espositori desiderosi di allestire e personalizzare i posti e gli spazi loro assegnati al meglio onde ospitare i loro campioni in uno scenario di grande interesse ricettivo e naturalistico qual'è il parco " CASA DI RIPOSO" che ha fatto di cornice. Ben 460 soggetti iscritti in gara, selezionati e distribuiti nelle sette canoniche categorie di uccelli silvani oscini ( merlo tordo sassello, tordo bottaccio, fringuello, allodola, cardellino,prispolone ), hanno entusiasmato proponendo ai numerosi appassionati, curiosi,cacciatori ed espositori locali ed espositori provenienti dalle Regioni del Nord Italia il meglio del loro repertorio canoro. In questo allegro frastuono di melodie, canti e trilli di una giornata soleggiata ma frizzante, in un variopinto caleidoscopio di colori e di natura squisitamente primaverile mi sovviene di pensare a quanta ricchezza di tradizioni, di consuetudini e di memorie vengono trasmesse alla cittadinanza e si perpetuano, stagione dopo stagione, con la spontanea e viva forza di tutto ciò che trova le sue radici e il suo senso nell' animo popolare alle soglie del terzo millenio. E allora, che ben vengano e si mantengono queste suggestioni di genuina coltura, affinchè non vengano disperse e dimenticate, ma conservate invece come un patrimonio prezioso e sempre vivo. In questo scenario è spontaneo riflettere e pensare: Quale futuro ci riserva questa nostra umile passione del bel canto degli uccelli?- Questo granello di mondo che ci appartiene e che ne siamo i depositari?- Per il momento la storia e la tradizione continua, con la consapevolezza che un rapporto diretto e più armonioso con la natura accrescerà in noi la viva forza, per il bene comune. Ma il finale è tutto da scrivere. Un sentito ringraziamento alle Autorità intervenute, alle scolaresche, agli organizzatori e a tutti coloro che a vario titolo si sono prodigati per la buona riuscita della manifestazione. 

LA CLASSIFICA DEL TROFEO

Vedi le foto