Cambia lingua

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

LA FIMOV AL “TROFEO LODA” DELL’AMOV

10/08/2011

Il Trofeo delle regioni organizzato dall’AMOV presso il Centro sportivo “Concione” a Gussago ha avuto esiti sia tecnici che di partecipazione davvero ottimi. Ma al di là di questi aspetti pur notevoli e importanti, l’appuntamento ha riservato motivo di conoscenza con i “rampolli” dell’Associazione lombarda, ma pure l’incontro dopo anni con la vecchia guardia, con quegli amici con i quali si erano trascorsi lunghi anni densi di significati e attività. Alla vista ci siamo sorriso e abbracciati. Tutti più avanti negli anni, un pò “spelacchiati e ingrigiti”, ma sempre con la stessa grande passione nel cuore e nella mente. Il rivedere tra gli altri Federico Guarneri, Luigi Bellina e il “compagnone” di sempre nonché sempre più campionissimo Stefano Lancini, che nell’occasione ha vinto tra l’altro il prestigioso trofeo Loda a punti, è stato davvero un piacere, così, come lo è stato conoscere e vedere al lavoro i giovani eredi dell’associazione: Massimo Zanardelli, Giancarlo Goffi e Giorgio Felini tanto per citarne alcuni e capire che l’AMOV, con essi, potrà avere di sicuro una lunga e prosperosa continuità.

Tra i concorrenti, sovente presenti (vedi pure al CIUC) pure i due Tiziano: Massari e Allievi               che abbiamo rivisto e salutato con affetto.

La FIMOV con il Presidente Fabio Carlini e i Vice Graziano Fabris, Giancarlo Miccinesi e Giovanni Martini, ha voluto onorare appieno il Trofeo Loda, tanto che dal Veneto sono arrivati in massa con un pullman e diverse vetture al seguito, ma presenti c’erano pure rappresentanze di  toscani ed emiliano romagnoli.

 

Vedi le foto