Cambia lingua

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

IL MALTEMPO HA ROVINATO PARZIALMENTE LA COPPA ITALIA, MA A SAN FIOR, SI E’ RIVISTA ANCORA UNA PROVA DELL’ENTITA’, DELL’UNITA’ E DELLA FORZA DELLA FIMOV

08/06/2011

Domenica 5 giugno a San Fior paese dove risiede il più alto numeri di appassionati di uccelli canori si è tenuto il Memorial Giannetto e Giorgio Mogno.

La figura di Giannetto Zambon non avrebbe bisogno di nessuna altra parola per essere ricordata oltre a quelle sin qui spese. Presidente della Fiera di San Fior, Giudice e Ispettore dell’AORfu /FIMOV, appassionato concorrente delle gare canore con una particolare predilezione per la categoria Tordine di cui è stato Campione Italiano, Amico sincero, saggio e onesto, se dovessimo aggiungere altri particolari, sarà solo per dire che a distanza di un anno dalla sua scomparsa famigliari e noi tutti: Giudici, Concorrenti e colleghi Presidenti, lo ricordiamo ancora con immutato e sincero affetto.

Di Giorgio Mogno magari se né parlato meno. Lui era del resto un semplice concorrente, ma con delle qualità straordinarie tali, da venire ricordato come un uomo che amava davvero la gara canora e che mai ha avuto motivo di risentimento e protesta nei confronti di colleghi, giudici e organizzatori. Giorgio ha sempre saputo accettare qualsiasi verdetto, felice comunque di aver partecipato.

La coppa Italia non ha premiato il concorso con denaro, ma con delle semplici pur se preziose coppe, eppure a ricordare i compianti Amici si sono smobilitati in tanti e ciò, deve essere visto come un sentimento nobile che va oltre quegli interessi che purtroppo sono sempre più inseguiti da “altri”.

Presenti i famigliari degli scomparsi, che hanno ricevuto una targa alla memoria dei loro cari.

Vedi le foto