Cambia lingua

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

Il SALONE “COPPA DEI CAMPIONI” UN SUCCESSO CHE SI RINNOVA E SI RIPETE.

09/01/2011

Al programma iniziale che prevedeva che tutto lo spazio a disposizione fosse riservato alla grande mostra scambio mercatino, si è deciso accontentando i tanti ornitocoltori che chiedevano la riorganizzazione del Salone Nazionale degli Uccelli sia pure riservato alle specie IEI, con una meritata vetrina concessa ai Canarini lipocromici rosso arancio, di impegnarci nuovamente in questo duro lavoro. E’ stato difficile organizzare il tutto, riuscendo a contenere il Salone e la grande mostra scambio nel pur capiente spazio a disposizione. Le richieste di ingabbio e di occupazione dello spazio di mercato sono state tante e tali che si è dovuto per forza maggiore rifiutare molti richiedenti talvolta e purtroppo usando le maniere forti e questo è stato l’unica nota negativa, pur se ci lusinga molto il fatto che il Salone sia un momento tanto ma tanto ambito e atteso da altrettanti appassionati.

“Per tanti ma non per tutti”, mai slogan più adeguato potrà essere adottato. I posti espositivi così come presentato nel depliant erano fissati a 550, abbiamo purtroppo “infittito” il  tutto e dovuto accettarne ben 678.

I 40 tavoli da 2 metri per 1 riservati alla mostra scambio mercatino, aggiungi e aggiungi, sono diventati 71 aumentando in maniera impressionante il numero degli operatori del mercato.

Il clima Salone Nazionale degli Uccelli Coppa dei Campioni, ha fatto poi il resto, riservando una giornata da ricordare agli organizzatori per la splendida riuscita, agli espositori per i tanti premi ottenuti, agli operatori della mostra scambio mercatino per i tanti affari conclusi. Il Salone dell’AORfu CULT VENETO ancora una volta si è affermato come un punto di incontro per Campioni veri e un luogo dove “l’esame di riparazione della compra vendita” soddisfa i palati più difficili diventando irrinunciabile.

Il Best in Schow intitolato alla memoria del compianto Elio Caprioli, Direttore del Salone per un trentennio è stato vinto con 95 punti (su 100) da uno splendido ibrido di Ciuffolotta per Canarino allevato da Gianni Brotto. Le Coppe dei Campioni sono state vinte da Giovanni Schinella  nei Canarini Rossi; da Franco Mercatucci nello Stamm di Canarini Rossi; da Giovanni Pellizzari negli Indigeni; da Matteo Fantin  negli Esotici; da Gianni Brotto negli Ibridi; da Graziano Fabris nei Mutati; da Massimo e Manuel Boaro nei Psittacidi.  

Il Salone Nazionale degli Uccelli Coppa dei Campioni, ritornerà a grande richiesta nella sue date originarie: il 4/5/6/7/8 gennaio 2012.